Si avvicina Natale una delle festività più sentite al mondo. Un periodo davvero un magico in cui cercare di “rallentare” i ritmi frenetici e goderci un po’ di calma, di riposo e perché no di silenzio, quel silenzio che può farci ritrovare ed ascoltare noi stessi e le nostre esigenze e prenderci cura di noi stessi.

Dei buoni compagni che possono aiutarci a creare una magica atmosfera nelle nostre case sono gli oli essenziali con tutti i loro indiscutibili benefici sia per il nostro benessere fisico che mentale.

Immaginate una serata davanti al camino, in compagnia delle persone che amate di più e con intorno la luce calda di candele aromatizzate con oli essenziali che rendono il tutto più accogliente e confortante.

A parte gli aspetti rilassanti che gli oli essenziali ci garantiscono, dobbiamo anche riconoscere loro, benefici per la nostra salute fisica. Sono, infatti, degli antibatterici naturali, quelli di cannella, eucalipto, chiodi di garofano, lavanda, limone, timo e pino sono antisettici, antivirali ed antimicotici. Hanno la capacità di diminuire il proliferare dei batteri aiutandoci, anche se li usiamo solo per l’ambiente, a crearne uno più sano, rilassante e gradevole all’olfatto!

I principali oli essenziali natalizi possiamo raggrupparli in:
Conifere – Pino, abete e cedro
Resine – Mirra ed incenso
Agrumi – limone, arancio e mandarino
Spezie – cannella, alloro, chiodi di garofano e zenzero

PROPRIETA’ DI ALCUNI OLI INVERNALI

Cannella è considerato uno degli oli natalizi per eccellenza.  Riscalda l’animo e l’ambiente ed infonde gioia e coraggio. E’ un antibatterico utile anche in caso di raffreddore.

Arancio viene definito l’amico di tutti. Dona gioia, serenità ed aiuta a superare leggeri stati di depressione. E’ utile anche per rafforzare il sistema immunitario e contrastare i sintomi delle malattie da raffreddamento.

Chiodi di garofano questo è un olio dalle potenti capacità antisettiche. E’ un antivirale ed antibatterico eccezionale, ed è anche un ottimo tonico per il corpo e per la mente.

Lavanda con la sua dolce profumazione che ci riporta ai campi di colore pervinca della Provenza, questo olio è ottimo come rilassante per combattere i momenti di stress!

Abete bianco aiuta lo spirito ed a profumare gli ambienti rendendoli più caldi ed accoglienti. Aiuta a sollevare l’umore ed a farci pensare meglio.

Pino è l’ideale con il suo profumo fresco per portarci con la mente fra i boschi delle nostre splendide montagne. Purifica l’ambiente, rinforza lo spirito e ci aiuta a respirare meglio aiutandoci a liberarci delle tensioni, anche solo muscolari, accumulate.

Eucalipto purifica e disinfetta l’aria. La sua azione balsamica ci aiuta ad ossigenare le vie respiratorie.

Zenzero gli vengono riconosciute capacità afrodisiache. E’ un ottimo tonico ed un antibatterico.

Incenso è molto legato alla sfera della spiritualità e quella religiosa. Ma questa resina favorisce il rilassamento e la tranquillità mentale. Ideale per chi vuole dedicarsi alla meditazione o alla preghiera.

Legno di cedro rende accoglienti gli ambienti ed è un coadiuvante per combattere la tosse.

Speriamo di esservi stati utili per comprendere meglio le grandi qualità degli oli essenziali e ci auguriamo che ne facciate uso, non vi deluderanno!

A questo punto non ci rimane che augurare a tutti voi delle serene, gioiose ed armoniose Festività natalizie.

AUGURI da tutto il Consorzio del progetto InSole